La Compagnia delle Dodici Gemme

Dietro alla Maschera del Narratore, Ep2 e 3

Il video documentario sulla storia de “Das Schwarze Auge”.

Prosegue la serie documentario curata da Orkenspalter TV sulla storia di “Das Schwarze Auge” con altri due episodi.

Dopo il primo episodio, che trattava i primi anni di iniziale sviluppo del gioco ed il suo lancio sul mercato tedesco, si passa dalla fine degli anni ‘80 agli inizi degli anni ‘90. Il trio iniziale di autori si è allargato, così come è cresciuta la comunità attorno al gioco di ruolo: “Das Schwarze Auge” gode di un successo ed una fama inaspettata, per cui c'è sempre più richiesta di materiale, che viene garantito da una serie di autori e redattori, spesso provenienti dalla comunità stessa.

Compaiono personaggi fondamentali per la storia di DSA, di cui troviamo dei contributi nel video da parte di Hadmar von Wieser, Thomas Römer, Lena Falkenhagen, Thomas Finn e Anton Weste. Compare anche Bernhard Hennen, autore di romanzi best-seller, che ha contribuito a dare vita al continente di Aventuria con alcune delle sue opere.

Nella terza parte del documentario passiamo al periodo d'oro di “Das Schwarze Auge”: nel pieno degli anni ‘90 il gioco vive quello che per molti è considerato il suo apogeo, assurgendo al titolo di gioco di ruolo tedesco per antonomasia.

In questo episodio gli autori di DSA cercano di descrivere il motivo di tanto successo e quali sono le particolarità di Aventuria che lo rendono un luogo fantastico così apprezzato.

Ci si cimenta con una serie di argomenti, tra cui alcuni osé come la gestione di temi sessuali nel contesto del gioco, sia per gli autori dei regolamenti che per i narratori ad una tavolata di gioco (argomento quanto mai attuale, vista la pubblicazione di recenti manuali di DSA). Infine, si menziona la particolare attenzione che la parità tra i sessi ha sempre avuto per “Das Schwarze Auge”: sia dal punto di vista della rappresentazione, che dal punto di vista puramente linguistico.