Tutte le novità dalla Ulisses Online Con 2020

Ogni anno Ulisses Spiele organizza una serie di convegni a tema GdR, tra cui la storica RatCon a Limburg ed il Kaiser Raul Konvent dedicato a Das Schwarze Auge. A causa dei recenti eventi, nel 2020 tutti questi appuntamenti sono confluiti in un unico mega-appuntamento online, la Ulisses Online Convention, della quale vi raccontiamo volentieri le succulente novità!

La convention online è stata organizzata in parallelo da Ulisses Spiele e Ulisses International, rimpallandosi il testimone dello streaming su Twitch, in modo da assicurare una copertura quasi continua, 24 ore su 24, per 3 giorni di evento.

Le avventure per Das Schwarze Auge pubblicate nel corso del 2019. Foto: Vier Helden und ein Schelm.
Le avventure per Das Schwarze Auge pubblicate nel corso del 2019. Foto: Vier Helden und ein Schelm.

Il keynote di apertura che ha dato inizio all’evento è stato, come sempre, l’occasione per ripercorrere le ultime pubblicazioni realizzate da Ulisses Spiele nello scorso anno. Sul fronte di Das Schwarze Auge queste includono soprattutto la guida regionale araniana “Il Regno di Spine”, il lancio della campagna per gli “Strumenti del Narratore” e di quella dedicata alla guida regionale thorwaliana, oltre a tutta una carrellata di nuove avventure.

L’edizione speciale di “Aventurisches Götterwirken I”. Foto: @_simply_matt.
L’edizione speciale di “Aventurisches Götterwirken I”. Foto: @_simply_matt.

In occasione della Ulisses Online Con 2020 è stata anche lanciata un’edizione speciale del manuale “Aventurisches Götterwirken I” (il primo manuale dedicato alle divinità ed agli iniziati) in similpelle bianca. Il ricavato delle 97 copie vendute è stato devoluto interamente a Medici Senza Frontiere, come sostegno simbolico nel loro impegno gradito a Peraine.

Viene anche annunciata l’introduzione del cosiddetto sensitivity reading, per mano di Jasmin Neitzel (già redattrice per DSA in passato), con il compito di rivedere i testi e le illustrazioni dei prodotti futuri in modo da assicurare che i temi trattati vengano presentati sotto la corretta luce. I primi frutti di questo lavoro si vedranno già nella realizzazione della guida regionale dedicata alle ‘giungle grondanti’.

Per chi vuole il resoconto completo del keynote, ne esiste una nostra versione con traduzione simultanea. Oltre a questo, abbiamo realizzato una versione tradotta simultaneamente anche della sessione sui 30 anni di storia di Das Schwarze Auge con Nikolai Hoch, autore per DSA, e Tajo Fittkau di Ulisses International.

Novità per Das Schwarze Auge

L’appuntamento di primario interesse, dopo il keynote di apertura, era ovviamente la sessione dedicata alle novità editoriali per DSA, durante la quale Nikolai Hoch e Alex Spohr ci hanno presentato le prossime uscite per il gioco di ruolo di Aventuria.

La prima novità riguarda il mondo dei librogame, di cui esiste una crescente serie anche per quanto riguarda la 5a edizione di USnB. L’ultimo libro, annunciato in questa occasione, è “Das wispernde Herz” (ossia, Cuore Sussurrante), che permette di calarsi nei panni di una giovane (e silenziosa) iniziata di Boron in una storia dai forti tocchi horror. L’autore dell’avventura sarà sempre Sebastian Thurau, che ha curato anche i librogame precedenti come “Il Vampiro di Havena”.

Che sia questo il cuore sussurrante dell’omonima avventura?
Che sia questo il cuore sussurrante dell’omonima avventura?

Sempre sul fronte delle avventure, ci sono nuovi episodi in arrivo per due delle campagne correnti: quella degli “Sternenträger”, dedicata alla cultura degli Alti Elfi e giunta al 3° capitolo su 6, e “Rabenkrieg” (La Guerra del Corvo) che con il secondo episodio conclude il conflitto alanfano iniziato l’anno scorso. Ancora più rilevante invece l’annuncio di “Banner der Treue” (“Vessillo della Fede”): un’avventura di grandi dimensioni e con molto materiale aggiuntivo, che parlerà di un conflitto divino di epiche proporzioni nella vecchia Vinsalt.

Copertina di “Aventurisches Transmutarium”.
Copertina di “Aventurisches Transmutarium”.

In tutti e tre i casi, nulla di rilevante per il mondo di Uno Sguardo nel Buio (perlomeno non a breve), dove le prime campagne pubblicabili a livello temporale saranno quella dedicata all'Ordine dei Cavalieri del Teatro (in 6 episodi principali e 2 avventure brevi) e la campagna “Donnerwacht”, con 2 episodi di intensa lotta agli orchi.

Per quanto riguarda invece i manuali di regole, sono in arrivo il secondo tomo dedicato a piante ed erbe, il cosiddetto “Aventurisches Herbarium II”, e un nuovo manuale dedicato a bestie immonde e chimere, intitolato “Aventurisches Transmutarium”. Quest’ultimo manuale va a completare la serie di manuali dedicati alla demonologia e derivati, composto dal Pandemonium I e II.

Comunità internazionale

Noi della Compagnia abbiamo avuto il piacere di essere invitati a rappresentare Uno Sguardo nel Buio in una sessione celebrativa dedicata alla recente nascita di varie edizioni localizzate di Das Schwarze Auge. Assieme a Jens Ballerstädt di Ulisses Spiele ed ai nostri colleghi olandesi, statunitensi e brasiliani abbiamo parlato della storia del nostro gioco di ruolo preferito in Italia (e nel mondo) e della nostra cultura aventuriana condivisa.

Il video integrale dell'International Panel è disponibile qui sotto (in inglese, dopo una lunga introduzione in tedesco):

Alla prossima…

Un esperimento decisamente riuscito quello della convention online, con una mediana di almeno 500 spettatori collegati durante la giornata e tutta la comodità di poter intervenire da casa propria in mutande (ma con l’appropriata t-shirt).
Al prossimo aggiornamento, che riguarderà più direttamente l’edizione italiana di DSA…